Modal Electronics rivela Skulpt, un polysynth a quattro voci per meno di 300 euro

Il produttore britannico di synth Modal Electronics ha annunciato il suo ultimo strumento, un polisint virtuale analogico a quattro voci che costa meno di 300 euro. Skulpt viene lanciato su Kickstarter ed è descritto da Modal come il primo di una "nuova famiglia di strumenti musicali elettronici altamente portatili" che segue i modelli di fascia alta 002, 008 e 001 e DIY CRAFTsynth. Sembra che stia quasi dando fastidio ai sintetizzatori portatili della serie Volca di Korg e alla gamma Roland's Boutique, anche se probabilmente è più vicina in termini di design al nuovo UNO di IK Multimedia.

Oltre a quattro voci polifoniche, il motore audio di Skulpt è composto da 32 oscillatori - otto per voce con due forme d'onda morphable. Sebbene abbia solo una tastiera touch a 16 tasti, vanta un sequencer, matrice di modulazione, filtro, delay e distorsione. Il synth, che è alimentato da USB o sei batterie AA, ha anche un arpeggiatore, una memoria interna per 128 patch e 64 sequenze, ingresso e uscita MIDI, sincronizzazione e ingresso analogico sincronizzati, uscite per cuffie e linea e un editor software per MacOS , Windows, iOS e Android.
Ascolta qui le demo audio di seguito per avere un'idea di come suoni Skulpt.