David Guetta: non ho nostalgia dei dischi in vinile

Come ha riportato anche il sito tedesco Focus, David Guetta ha ammesso di non avere alcuna nostalgia dei dischi in vinile. Il dj francese non fa il nostalgico. "Ho suonato dischi in vinile più a lungo rispetto di quanto ho fatto con cd e chiavette e, per essere onesti, non mi manca", ha detto la cinquantenne star al giornale tedesco Südkurier. "Le copertine enormi erano ingombranti da gestire e il trasporto delle custodie faceva male alle spalle". Oggi, con le nuove tecnologie, Guetta spiega che si può variare molto più sulla scelta delle canzoni da suonare. Guetta, alla testata tedesca, ha poi ammesso di essere ancora al lavoro sul suo nuovo disco: "Produrre un album non è come cuocere una pizza. Non hai ricette e non hai garanzie che abbia un buon sapore. Se non sono completamente soddisfatto, preferirei aspettare la giusta ispirazione. Tuttavia, spero di avere qualcosa da pubblicare il prima possibile".