· 

Live Nation crede sempre più nei festival di musica elettronica

Live Nation ha annuncia il ritorno del suo unico passaporto per festival rivela anche importanti espansioni per il programma 2018 soprattutto nella musica elettronica. Il marchio si sta espandendo rendendo l'esperienza degli amanti dei live sempre più epica. C'è una grande attenzione da parte della azienda nei confronti dei più giovani e della loro musica preferita: ecco così che è addoppiato il numero di Festival Passaport disponibili per l'anno in corso: 2.500 pass che garantiscono agli acquirenti l'accesso ai più di 100 festival in tutto il mondo. Inoltre, la società è entusiasta di offrire agli appassionati di musica il primo VIP Festival Passport, assegnando a 100 fortunati acquirenti l'ingresso VIP. Il livello GA del passaporto del festival ha un prezzo di meni di mille euro, mentre il livello VIP è di 5000 euro. In un comunicato stampa, la chief marketing officer Lisa Licht  ha detto che i festival musicali sono tutti basati sull'esperienza. "Nation ha creato Festival Passport come un modo innovativo per amplificare quello per i fan della musica in tutti i nostri oltre 100 eventi in tutto il mondo. Festival Passport è l'omaggio di Live Nation alla sua incredibile community e siamo entusiasti di continuare a sviluppare il programma quest'anno aumentando il numero di Passaporti del Festival disponibili e aggiungendo un nuovo livello VIP". I proprietari del passaporto dei festival avranno accesso a kermesse come il Download Festival, l'EDC, il Lollapalooza e il Creamfields Cina. Per i dettagli completi, consultare il sito di Live Nation.