Recreative12 ha finalizzato un accordo con Dubset

Recreative12 ha finalizzato un accordo con Dubset (www.dubset.com), marchio specializzato nel monetizzare flusso audio sulle principali piattaforme di streaming e pertanto di supportare il lavoro dei dj e dei remixer. Dubset ha nel contempo un siglato un accordo con Tidal, proprio a supporto dei dj set e dei remix all’interno del servizio di streaming musicale. Questa è solo l’ultima delle partnership strette da Dubset, la quale vanta collaborazioni anche con Spotify e Apple Music. Il servizio della startup, infatti, permette di analizzare questo tipo di tracce audio in modo da identificare i brani originali e corrispondere i giusti diritti ai creatori del contenuto, offrendo quindi la possibilità di trasmettere remix e dj set in maniera del tutto legale.

Dubset sta avendo molto successo all’interno del mondo della musica digitale e ha stretto accordi anche con Sony Music, la società di distribuzione Merlin e pare aver avviato trattative anche con Warner Music e Universal Music Group. Tutto ciò avviene a discapito di Soundcloud, una piattaforma precedentemente molto utilizzata in questi ambiti musicali, la quale però non è stata in grado di risolvere diverse controversie relative al pagamento dei diritti d’autore e che ha perso il favore di molti utenti in seguito al cambiamento del proprio modello di business.