· 

La musica elettronica fa bene alla salute

Ascoltare musica fa sentire bene, si sa, ma questo si traduce in benefici fisici quantificabili, reali? La scienza indaga. E la risposta è sì. La musica ci avvolge, ci rassicura, ci rinforza e ci fa bene, sia che sobbalziamo sui ritmi dei migliori dj del mondo, sia che leggiamo le poesie di Novalis col sottofondo di Bach. Il neuroscienziato Daniel J. Levitin della McGill University ha raccolto e passato in rassegna oltre 400 studi che lo confermano scientificamente, pubblicando i risultati di questa grandiosa meta-analisi su Trends in Cognitive Sciences. I più recenti, autorevoli, fondati e interessanti studi sugli effetti fisiologici dell’ascolto di musica illustrano diversi, sorprendenti e a tratti impensabili benefici che ne derivano, focalizzandosi sull’induzione di stati d’animo che favoriscono un approccio sereno e sicuro alle sfide di ogni giorno. Da Beethoven ai Led Zeppelin, ascoltare la tua musica preferita scatena il rilascio di segnali positivi dal cervello all’intero organismo.

Ma la musica, quella elettronica poi, può fare anche di più: sensibilizzare e supportare. Un appuntamento sotto le feste natalizie tra solidarietà e groove e quello della seconda edizione di Autentica, serata all'insegna dell’elettronica di qualità è in programma proprio a Natale alla Casa del Popolo di Grassina (ore 23 – piazza Umberto I, 13 – Firenze). Lunedì 25 dicembre, in collaborazione con il Comune di Bagno a Ripoli, dj e musicisti specializzati in live devolveranno il ricavato interamente al reparto di neuro-oncologia dell’Ospedale pediatrico Meyer di Firenze in ricordo di Cecilia Cardinali. 

l set? Sul palco il giovane talento Herva, con la sua techno frammentata e geniale, uscito lo scorso febbraio con l’album "Hyper Flux" sulla storica etichetta Planet Mu; la performance dal vivo di Dukwa, lo show audio e visual del duo Hertz Collision, che miscela design e architetture sonore; la selezione a cura del cofondatore della Sublunar Records e tantissimo altro. “Organizziamo molti eventi durante l'anno, ma questo è quello a cui teniamo di più in assoluto, dove la nostra passione per la musica si unisce alla solidarietà per il territorio e la musica diventa un vero e proprio strumento sociale, oltre che culturale”, ha detto Edoardo Cantarella, tra i fondatori di Autentica. “Ritorniamo anche questo Natale per dar vita a qualcosa di speciale e vero, uniti insieme per rappresentare l'anima della musica ed il nostro territorio. Questa è Firenze Sud, che quando vuol si fa sentire”.

Qui maggiori info: https://www.facebook.com/events/130064314324788