L'IMS di Ibiza ha annunciato le tematiche per la prossima edizione

Per l’undicesima volta, l’IMS di Ibiza, ovvero l'International Music Summit terrà banco sull'isola balearica. Il più importante meeting dell’industria discografica internazionale si svolgerà da mercoledì 23 a venerdì 25 maggio prossimi sempre all’Hard Rock Hotel di Ibiza. Si tratta di una kermesse dedicata ai discografici, agli artisti, ai manager ma anche agli appassionati della musica elettronica, del djing, del clubbing. Nel contempo sono stati annunciati i primi panel e i primi ospiti. IMS poi si diramerà in due distinte parti: IMS Visionaries, dedicato alla ricerca degli influencer musicali di domani, e IMS Accelerator, atto a individuare le start-up del settore degne di investimenti economici. Si parlerà dei 25 anni di Sònar e di Positiva Records, dell’evoluzione del ruolo dei talent scout (A&R) e delle tematiche connesse alla salute dei dj in tour alla nuova scena musicale del Medio Oriente. Tra i brand presenti Burn! e Toolroom,. Tra i grandi ospiti figura Black Coffee, il dj sudafricano rivelazione degli ultimi anni e reduce di una strepitosa stagione all’Hï Ibiza. Il summit prevede anche una serie di conferenze, esposizioni di materiale hardware, diversi meet&greet, molte masterclass, innumerevoli eventi serali e tantissimi altri appuntamenti.

Altre info su www.internationalmusicsummit.com