Tsinoshi Bar sempre lesto con le notizie sull'elettronica

Dalla redazione di Tsinoshi Bar il “buon esempio” di UK e Germania La musica è ancora vendibile, tanto più se in formato analogico: questa non è la citazione di un pazzo nel 2017 ma il credo secondo cui si muove Sainsbury, supermarket che in Gran Bretagna ha dedicato un’intera sezione dei suoi scaffali alla vendita di dischi in vinile e che ha in programma di aprire una propria etichetta discografica pronta a sfornare compilation colme di hit.

 

Continua...

 Osar non nuoce? Aphex Twin è ovunque, da “Syro” in poi il più celebre producer di musica elettronica dell’epoca attuale ha fatto spesso e volentieri parlare di sé portando fortuna all’IDM, tanto che la sua musica è ora utilizzata nelle pubblicità progresso (non stiamo scherzando anche se, visto il personaggio, potrebbe sembrare). Per il video “Pink Kittens”, della nuova campagna pubblicitaria per il progresso indetta dal Ministero dei Trasporti britannico “Think!”, è stata scelta come colonna sonora “Windowlicker”, traccia memorabile dalla discografia di RDJ.

Oltrepassiamo la manica e spostiamoci a est, raggiungendo Berlino, luogo di culto quando si parla di musica elettronica, dance in particolare. OST è il nuovo club che sostituisce Magdalena, chiuso nel 2016, vicino alla stazione di Ostkreuz in Friedrichshain in un vecchio complesso industriale. Bell’esempio da campionare un po’ come hanno fatto (e fanno) spesso a Torino e nelle grandi città italiane, troppo poco nelle periferie. Tre iniziative diverse: una è tesa a promuovere la musica in generale e due la dance elettronica in particolare. Tutte sono nate allo scopo di sensibilizzare su due temi importanti: progresso sociale e accettazione di un certo tipo di musica quale vero fenomeno culturale.

Tutto il resto lo trovate su www.tsinoshibar.it