Le masterclass: Luca Moretti

Il quarto appuntamento dell'anno 2017/18 per il Beat & Green è fissato alle ore 17,00 di mercoledì 17 gennaio 2018, quando, in cattedra, davanti agli alunni, ci sarà Luca Moretti, dj, produttore e discografico noto ai più come Antillas.

PERCHÉ PARTECIPARE: IL PLUS. Quando si è faccia a faccia con un personaggio come Luca Moretti, significa avere la possibilità di relazionarsi con un professionista del settore, scoprire i segreti della produzione discografica, del music business e in modo particolare di come avviare e gestire un'etichetta discografica. Una chance, questa, per tutti di imparare a dialogare con un importante personaggio della musica elettronica contemporanea.


Dopo avere lavorato su innumerevoli hit negli anni ’90 in veste di produttore per svariate label, nel 2001 Luca Moretti crea il suo primo brand Motivo Records con il suo allora partner di studio Ricky Romanini. Motivo si afferma velocemente come una delle principali realtà indipendenti in Italia e nel mondo grazie a hit di artisti quali David Guetta, Lumidee, Panjabi Mc, Fatman Scoop, Milky, Simply Red, Snap, Michael Gray, Tom Novy, Danzel, Coolio, oltre che grazie a tracce prodotte direttamente da Luca e Ricky sotto varie spoglie. Pochi anni dopo, insieme ad una selezione delle principali label indie italiane, Luca fonda Made in Etaly, divenuto in pochi anni il principale aggregatore italiano di musica digitale. Nel 2009 crea Plus 39, che approda poi al gigante olandese Armada Music. Nel 2012 la collaborazione esclusiva con Armada Music, che durerà 4 anni, riporta alla luce il progetto Antillas. Tra il 2012 e il 2016 esce il suo primo album, “Human Frames”, e remixa i più importanti nomi della scena come Chicane, BT, Armin van Buuren, Markus Schulz, Dash Berlin e tanti altri. Durante lo stesso periodo calca i palchi di festival e eventi in tutto il mondo tra Ultra Music Festival, ASOT, Electronic Family, Armada Night e non ultimo il tour nordamericano del DJ all’epoca numero 1 al mondo, Armin Van Buuren. Durante i suoi lunghi viaggi, Luca ha inoltre trovato il tempo e l’ispirazione per creare la sua label IHU Records, sotto l’ombrello Armada/Cloud9. Nel 2016 Luca decide di dedicarsi esclusivamente a sviluppare il concetto di IHU Records aprendo IHU Music Group, un label group e Publisher con brand propri e distributiti che collaborano con Artisti ed A&R provenienti da ogni angolo del mondo.