Le masterclass: Gianfranco Bortolotti

Il nono appuntamento dell'anno 2017/18 per il Beat & Green è fissato alle ore 17,00 di mercoledì 11 aprile 2018, quando, in cattedra, davanti agli alunni, ci sarà Gianfranco Bortolotti, celebre e visionario produttore e imprenditore discografico.

PERCHÉ PARTECIPARE: IL PLUS. Quando si è faccia a faccia con un personaggio come Gianfranco Bortolotti, significa avere la possibilità di relazionarsi con un grande esperto del settore, un vero conoscitore e professionista dell'industria discografica, che permette di scoprire i segreti della produzione musicale, insomma, una vera star del settore. Una chance, questa, per tutti di imparare a dialogare con uno dei personaggi più celebri e conosciuti in circolazione, che dagli anni '90 in poi, in Italia ma soprattutto all'estero, ha conquistato centinaia di dischi d'oro e di platino.


Gianfranco Bortolotti (Brescia, 2 giugno 1959) è un produttore discografico, architetto e imprenditore italiano, fondatore dell'etichetta discografica Media Records, della società editoriale Media Songs, della distribuzione discografica Global-Net, cofondatore della società Impulse Interactive e fondatore della Gianfranco Bortolotti Design & Architecture. Ha iniziato a produrre musica Italodisco nei primi anni Ottanta, interessandosi poi alla house e alla techno, stili che affronta con molteplici nomi e progetti come Cappella, Club House, 49ers. Il suo primo successo internazionale è "Bauhaus" di Cappella, del 1987, seguito da "Touch Me" dei 49ers. Dal 1995 in poi, intuendo le enormi potenzialità della figura del DJ, trasforma Media Records nella "casa discografica dei DJ" e lancia l'etichetta BXR (Mauro Picotto, Gigi D'Agostino, Mario Più, Joy Kitikonti e molti altri), anche stranieri, tra cui Armin van Buuren, Tiësto, Ferry Corsten, Above & Beyond e tantissimi altri. La costante attenzione che Bortolotti rivolge ai progressi tecnologici diventa una sua caratteristica. Ora, sempre alla guida di Media Records, presenta il progetto rivoluzionario Firstplanet.