Le masterclass: Fabio Giraldo

Il sesto appuntamento dell'anno 2017/18 per il Beat & Green è fissato alle ore 17,00 di mercoledì 14 febbraio 2018, quando, in cattedra, davanti agli alunni, ci sarà Fabio Giraldo, produttore e tecnico del suono di Radio Deejay.

PERCHÉ PARTECIPARE: IL PLUS. Quando si è faccia a faccia con un personaggio come Fabio Giraldo, significa avere la possibilità di relazionarsi con un esperto del settore, un grande conoscitore e professionista dell'industria discografica, che permette di scoprire i segreti della produzione musicale, insomma, un vero nerd, un grande conoscitore di software ma soprattutto hardware. Una chance, questa, per tutti di imparare a dialogare con uno dei personaggi più chiacchierati in circolazione.


CHI: IL PROTAGONISTA, un approfondimento. Fabio Giraldo è un produttore italiano che ha collaborato attivamente negli studi del dj Joe T Vannelli dal 1994 In passato ha realizzato quasi tutti i singoli del progetto JT Company (da “Feel It In The Air” a “Baby Hold On” a “Live My Life” e tanti altri ancora) sino alle iniziative come R.O.D. (“Heaven Or Hell”, “Free Your Soul”, “Flight 777”) e X-Tracks (“Plan 94”). Dal primo giorno di giugno del 1999 lavora a Radio Deejay come tecnico audio nell’ufficio Bassa Frequenza. Nel 2013 viene intervistato per l’edizione italiana della rivista DJ Mag. L'obiettivo odierno di Giraldo, insieme al collega e amico Max Cassan, è sviluppare il progetto Unshaven “per arrivare a un prodotto dallo spessore internazionale”. La sua influenza musicale e la sua passione per la new retro wave o synthwave sono un chiaro atto di amore e di interesse nei confronti degli anni Ottanta. “Punto quindi ad atmosfere e suoni del passato ma rivisti con la tecnologia e i suoni di oggi”, spiega. Da qui nasce lo sviluppo dell'intera iniziativa e del singolo che lo vede protagonista. Il brano si intitola “A Million Summer Nights”, ed è un pezzo crossover, basato su un beat molto indie ed elettronico.