MBW sta lanciando la rivista Music Business UK Magazine

L'obiettivo? Entrare appieno nelle storie e nella passione delle persone più intelligenti, più divertenti, più motivanti e dinamiche che lavorano nell'industria musicale britannica.

 

Continua...

Il mondo degli affari della musica britannica a breve avrà una sua rivista legata al commercio discografico. Music Business UK è una testata trimestrale che verrà fornita agli abbonati del servizio Music Business Worldwide.

L'obiettivo, se non l'avevate indovinato, è semplice: entrare appieno nelle storie e nella passione delle persone più intelligenti, più divertenti, più motivanti e dinamiche che lavorano nell'industria musicale britannica. A loro è dedicata una pubblicazione degna del loro tempo.

Il presente, il passato e il futuro delle aziende di settore raccontato con personalità, intelligenza, storia, opinione, umorismo, rivelazioni e grande proprietà di scrittura. Grandi firme per un giornale che sarà disponibile entro la metà del mese di novembre.

MBUK offrirà contributi esclusivi direttamente dalle menti più popolari del giornalismo musicale e si occpuerà di intuizioni di mercato. Il fondatore di MIDiA Research, Mark Mulligan, il celebre scrittore Peter Robinson (aka Popjustice), il direttore commerciale di Spotify Will Page e personaggi come Lewis Silkin, Cliff Fluet e Rhian Jones saranno pronte a raccontarci il business discografico attraverso svariati reportage. L'abbonamento al formato cartaceo costa poco più di 72 euro ai soli residenti del Regno Unito (100 euro per il resto del mondo); la versione digitale 44,5 euro.

 

 

Info su www.musicbusinessworldwide.com