Uli Behringer CLONA L'Eurorack Minimoog a 400 euro

Il guru della Behringer prende in giro l'Eurorack Minimoog, clona e inventa il Behringer D a soli 400 euro.

 

Continua...

 

Behringer ha dato l'annuncio ufficiale da qualche giorno: sta costruendo un clone del Minimoog. L'anteprima del suo modulo synth Behringer Eurorack D ormai circola in Rete. Il modulo ideato da Uli Behringer sarebbe un sintetizzatore analogico Minimoog di ispirazione Eurorack, con 3 VCO, un dB Ladder Filter e un LFO 24, oltre ad alcuni aggiornamenti fondamentali, come la connettività USB e MIDI. Previsto come parte del clone del Minimoog Modello D, questo di Behringer ha una caratteristica: una catena che permette di combinare fino a 16 synth tramite la connessione MIDI. I rendering della proposta di Behringer D mostrano un supporto CV molto limitato. Behringer come obiettivo per il clone Minimoog Eurorack punta a un prezzo più che competitivo, 400 contro i 4000 dell'originale. L'azienda sta testando il mercato con dei prototipi. Il concetto di design sembra interessare i possibili acquirenti. Tra le sue caratteristiche, oscillatore a cinque forme d'onda variabile; filtro 24 db a scala classica con risonanza; polifonia a 16 voci concatenate che consente la combinazione e l'uso di molteplici sintetizzatori per un massimo di 16 note di polifonia; circuito overdrive; generatore di rumore e tantissimo altro. Il Behringer D è solo un'idea, per ora. Che a breve potrà diventare realtà.

Scrivi commento

Commenti: 0