Beat & Green sul marketing con Andrea Corelli

Proseguono le masterclass presso la scuola Recreative 12 tenute da Riccardo Sada: una serie di incontri per conoscere da vicino i professionisti della musica elettronica. Prossimo e nono appuntamento: venerdì 20 gennaio 2017.

 

Continua...

Il nono appuntamento di Beat & Green è fissato alle ore 17,30 di venerdì 20 gennaio 2017. In cattedra, davanti agli alunni, Andrea Corelli, che parlerà di cosa c'è dietro al branding, all’immagine, al marketing e al successo degli artisti della musica elettronica. Universal, Warner e infine Sony. Andrea Corelli (qui con la dj dei Faithless, Sister Bliss), dj, produttore e discografico, sta dando un importante contributo al music biz, in particolare a quest'ultima multinazionale. “Spero di poter dare ancora molto all’azienda, in particolare combinando le mie capacità di marketing e alle mie competenze in ambito digital, che ritengo fondamentali per il mercato presente e futuro, ma soprattutto spero di imparare molto da colleghi che considero da sempre il top della discografia”, dice. Nato a Udine nel 1974, Corelli, grazie agli studi di pianoforte e all'amore per la musica, si è avvicinato al mondo dei dj quando aveva soltanto 16 anni. Ha lavorato nella maggior parte dei locali del Nord Est Italia e per diverse emittenti radiofoniche locali, che gli hanno dato l'opportunità di capire meglio il music business. Il 2 gennaio 2000 approda in Universal Music Italia. Nel 2001 va in Warner Music Italia, per coprire il ruolo di direttore artistico della divisione dance e crea il marchio M.O.D.A. La sua carriera come dj ha portato a essere protagonista della consolle di oltre un centinaio di locali in tutto il mondo. Ha creato il marchio Listen.To.It, con il marchio Music Promo realizza la guida “How To Get Signed” e nel 2015 ha insegnato presso la scuola di musica elettronica per dj Recreative 12 in quanto a esperto di Marketing & Promotion. Da giugno dello stesso anno è Product Manager, International Dance & Track Business per Sony Music Italy.

 

Ha preso il via, nel mese di settembre del 2016, una serie di masterclass presso la scuola per dj e produttori di musica elettronica Recreative 12. Si chiama Beat & Green, e - parafrasando i famosi meet and greet, gli incontri ravvicinati che si tengono da anni tra fan e artisti - mette faccia a faccia nuovi amanti del mondo della musica elettronica a professionisti del settore legato al djing, alla produzione musicale, alla discografia, al clubbing sino al branding mirato e ai grandi eventi. Beat & Green si tiene solo il mercoledì. In cattedra, i maggiori player italiani e non, si confronteranno spiegando punti di vista, visioni, idee di un mondo in piena espansione. I protagonisti del music business risponderanno alle domande degli alunni presenti incalzati da Riccardo Sada, docente di Recreative 12 e giornalista per varie testate di settore.

 

Qui Andrea Corelli è con Anastacia

 

Quando si è faccia a faccia con un personaggio come Andrea Corelli, significa avere la possibilità di capire il valore aggiunto relativo al settore del marketing del djing, del clubbing e dell’intera club culture. Un lavoro attento che consolida una produzione musicale è ormai dibattito enlle maggiori sedi internazionali dove elettronica e industria musicale si incontrano. Una chance per tutti di imparare a relazionarsi con la massa nel miglior modo possibile.

Scrivi commento

Commenti: 0