"Che cos'è un dj" lo spiega Fabio de Luca a Rockit

Fabio De Luca è un giornalista, dj, responsabile capo dei contenuti di TIMmusic e riferimento della conference #AudiORama. Le sue dichiarazioni, rilasciate al sito Rockit, sono una interessante riflessione sul mondo dei dj e della musica elettronica.

 

Continua...

Fabio De Luca spesso cita cosa gli disse anni fa il francese di origini turche Dimitrios Yerasimos, che tutti conoscono come Dimitri From Paris. "Per lui il dj è 'la persona che ha dietro di sé una cassapanca contenente tutta la musica del mondo mentre davanti ha della gente che vuole divertirsi'. Il dj è quello che fa funzionare la matematica tra queste due variabili ottenendo qualcosa di possibilmente divertente, interessante e, quando uno è molto bravo, memorabile".

 

Una interessante riflessione quella di De Luca e di Dimitri From Paris. Il giornalista poi ricorda a Rockit. "Uno dei più grandi teorici del djing, Frank Broughton, dice che il dj da matrimonio è una figura davvero importante. Io addirittura arrivo a sostenere che per qualunque dj - anche Jeff Mills - la vera pista su cui mettersi alla prova è quella di un matrimonio. Sono capaci tutti, non è vero, ma passami l’esagerazione, di fare una bella figura al Fabric di Londra se hai i dischi di Jeff Mills. Prova invece una dancefloor dove ci sono i nipotini, le nonne, la sposa e gli amici dello sposo che magari sono dei fanatici della techno; un dj veramente bravo lo vedi quando è costretto ad essere eclettico e misurarsi al di fuori dalla sua comfort zone. Per questo mi piacciono le serate di almeno cinque ore di durata: ho lo spazio per iniziare, continuare e chiudere un discorso".

 

Per leggere il resto dell'intervista cliccate qui.

Scrivi commento

Commenti: 0