Svelata la location del museo della techno di Berlino

Lo scorso anno Dimitri Hegemann, fondatore del Tresor Club, ha annunciato l'intenzione di aprire un museo della techno a Berlino. Ora arrivano maggiori informazioni.

 

Continua...

 

Living Archive of Electronica ( LAoE); nella capitale tedesca aprirà quindi un archivio della musica elettronica. Secondo Hegemann infatti "museo" denota "una cosa che appartiene al passato".

 

Il luogo culturale che ospiterà il  LAoE, tempio della scienza musicale, verrà aperto all'interno della ex centrale elettrica che ha ospitato per anni, dal 2007 per l'esattezza, il Tresor.

 

Parlando del progetto, Hegemann ha notato la mancanza di un ruolo preciso nella cultura dominante all'interno di Berlino dopo la caduta del muro. Sono state accettate a braccia aperte nuove sottoculture, come la musica da dance, ma nessuno si è preso mai la briga di trovare un posto da dedicare a tutto il movimento. 

 

Berlino alletta 30 milioni di visitatori all'anno durante la notte, spiega Hegemann, e "il 50 per cento di queste persone è attratto dalle sottoculture cittadine: tra cui la musica elettronica"Hegemann con il LAoE ha un obiettivo: "Trasmettere la sensazione dell'atmosfera unica degli scantinati berlinesi durante l'ascesa della musica techno. Penso a un luogo dove i visitatori potranno entrare e improvvisamente essere catapultati nel buio, tra le macchine del fumo, davanti a una consolle con dj che appare in lontananza, un suono costante".

Scrivi commento

Commenti: 0