Quando il dj set diventa dj show, quando il club diventa concerto

Laura Ritagliati di Onstage fa una interessante disamina sul concerto di David Guetta. Il rock ha davvero ceduto ceduto il passo alla musica elettronica?

 

Continua...

l dj set diventano dj show? Il club si è trasformato in un luogo adibito a concerti? I brani di Guetta, secondo la Ritagliati, sono stati percepiti dai presenti come "quelli che hanno segnato una svolta nella carriera di un dj" e quindi il francese va a nozze grazie a certe hit. Ma la formula sembra essere rimasta invariata per quanto riguarda i dj set suoi e di moltissimi altri colleghi. Chi scrive ha assistito allo show di Kygo mesi fa e di deadmau5 di recente e si è reso conto che qualcosa sta cambiando. all'orizzonte. I dj set in certi ambiti non bastano più: serve, soprattutto a giustificare biglietti di ingresso fuori budget per i più, degli show di forte impatto visivo oltre che sonoro. "Visual giganteschi accompagnati da giochi di luce e fuochi d’artificio", spiega la giornalista di Onstage. Una produzione non deve avere nulla da invidiare ai migliori tour delle pop star più affermate. Il dj star non ha nulla da invidiare alla figura della rockstar. La figura del dj, attenzione, quella al di fuori dei circuito dei piccoli club, pretende un pubblico a dir poco trasversale: dagli adolescenti ai quarantenni, è solo una questione di target. Il tripudio di volumi, luci e mega schermi tuttavia non sono un aspetto che passa in sordina: necessitano di un dj set. Serve sempre della buona musica.

Scrivi commento

Commenti: 0