International Music Summit a Ibiza, altre bollenti novità

L'International Music Summit di Ibiza finalizza il proprio programma di ospiti per il suo nono appuntamento.

 

Continua...

 

 

In prima linea alla convention di quest'anno la collaborazione con Shesaid.so, network che seleziona donne con ruoli attivi nel settore della musica. Questa è la terza volta che l'IMS e il suo curatore, Ben Turner, presentano una iniziativa simile. Tra i relatori quindi la CEO di Media Nanny, José Woldring, Lucy Blair di Motive Unknown. Turner afferma: "Abbiamo una grande responsabilità nel settore in cui lavoriamo ed è legata a una procedura equa e precisa. IMS ha effettivamente messo questo argomento sul tavolo più volte assumendosi un preciso impegno già l'anno scorso. Molte donne del settore devono avere la possibilità di parlare. Grazie a Shesaid.so sarà possibile. Dobbiamo incoraggiare più donne nel genere della musica elettronica, perché queste occupano posizioni importanti da tempo e la loro voce è fondamentale per contribuire a ispirare la prossima generazione".

 

IMS Ibiza dà spazio a Pete Tong e al direttore d'orchestra e compositore Jules Buckley, per il rapporto tra la musica elettronica e quella classica: già Basement Jaxx, Massive Attack, Cinematic Orchestra e decine di altri artisti si sono cimentati in collaborazioni che mettono insieme elementi tradizionali e sinfonici a sintetizzatori e computer. A seguito parlerà il fondatore della Spinnin' Records, Eelko van Kooten, in merito ai suoi 17 anni in prima linea della scena dance. Al suo fianco Matthew Adell, ex CEO di Beatport, ex Vice Presidente di Napster, MusicNow.com e Wax Trax! Records, attualmente a MetaPop.com. Eric Zho, poi, uno dei massimi esponenti dell'intrattenimento in Cina, parlerà dell'edizione Asia-Pacifico di IMS che si prepara a sbarcare a Shanghai.

 

Questi gli altri attori della manifestazione ibizenca:

Julien Temple (Regista, Regno Unito)

Joseph Capriati (Artista, Italia)

Kölsch (Artista, Danimarca)

Eelko Van Kooten (Imprenditore, Spinnin’ Records, Olanda)

Eric Zho (CEO, A2Live, Cina)

Shauna Slevin (Managing Director, Canopy Artists, USA)

Matthew Adell (CEO, MetaPop, USA)

Bob Barbiere (Presidente & COO, Dubset Media Holdings, USA)

Jules Buckley (Produttore, compositore, partner di Pete Tong’s Ibiza Prom, Regno Unito)

Jörg Mohaupt (Access Industries, Regno Unito)

Bobby Simms (Emoticast, Francia)

Ted Mico (Crowdmix, USA)

Nick Yates (Promoter, Paradise, Regno Unito)

Joshua Carr-Hilton (CEO, The District, Canada)

Sophie Crosby (Ticketmaster, Regno Unito)

Aurelien Dubois (Promoter / CEO, Surprize: Concrete & Weather Festival, Francia)

Tommy Vaudecrane (President, Paris Electronic Week, France)

Danny Desai (Digital Marketing Manager, Virgin EMI, Regno Unito)

Derren Sequeira (Entertainment Lead, Facebook, Regno Unito)

Sally Burtt-Jones (Content Marketing & Strategic Partnerships, Viber, Regno Unito)

Gareth Williams (CEO, Liine / Skram, Germania)

Jamie Chalmers (Anglo Digital Management, Regno Unito)

Alex Rub (Label Manager, Outcross Records, Francia)

Antoine Buffard (CEO, Trax Magazine, Francia)

Craig McLean (Giornalista, Regno Unito)

Grego O’Halloran (Director, Ibiza Spotlight, Spagna)

Nick Decosemo (Mixmag, Regno Unito)

Noah Ball (Dimensions Festival, Croazia e Regno Unito)

Sophie Bloggs (Machine Management, Regno Unito)

Lucy Blair (Director of International Sales & Marketing at The Orchard, Regno Unito)

 

 

Data: dal 25 al 27 maggio 2016 all'Hard Rock Hotel, Ibiza

Showcase al Dalt Vila, sito UNESCO World Heritage, Ibiza

Line-up: 

Dubfire:live HYBRID // Tale of Us // Nicole Moudaber

B.Traits // Benjamin Damage - live // Francesca Lombardo

Biglietti: http://bit.ly/21bWepg

 

Info: www.internationalmusicsummit.com

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0